Risotto con Carabineros e gamberi delle costa

il

Un risotto molto gustoso che grazie alla sua preparazione si presenta in un modo molto particolare e di effetto.

Ingredienti per 6 persone: 400 grammi di gamberoni crudi, 250 grammi di carabineros, 350 grammi di riso carnaroli, cipolla, sale, burro, vino bianco.

Preparazione

La sera prima di cucinare il risotto prendere due sacchetti per congelare e mettere dentro la metá dei gamberi in ognuno. I gamberi devono essere crudi e puliti accuratamente togliendo l’intestino che di solito é nero e pieno di impuritá. Si toglie con un coltello affilato incidendo longitudinalmente il gambero sulla schiena.

Con un pestacarne battere i sacchetti fino ad ottenere un foglio con la carne. Non deve essere sottilissimo quindi non schiacciare troppo. Congelare fino al giorno seguente.

Con le teste dei gamberi preparare un brodo, un fumet che ci servirá per il risotto. Mentre il brodo si concentra e prende consistenza, pulire 5 o 6 carabineros o, in alternative dei gamberi rossi di sicilia o alcuni dei gamberi che non abbiamo utilizzato per congelare.

Tagliare della cipolla, la quantitá circa per due cucchiai da minestra. Scaldare l’oglio in una pentola e una volta caldo aggiungere la cipolla con un po’ di sale.

Preparare il risotto in modo tradizionale aggiungendo il brodo di tanto in tanto per non fare asciugare troppo il riso e a metá cottura mezzo bicchiere di vino bianco.

Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura aggiungere i carabineros tagliuzzati e una noce di burro.

Nel frattempo togliere i sacchetti congelati e aprirli con un coltello. Importante lasciare scongelare leggermente prima di utilizzare il contenuto.

Prendere una scodella di dimensioni medie, e foderarla con la carne di gambero. Versare il risotto bollente ed attendere qualche minuto. Il risotto bollente deve cuocere la carne di gambero esterna. Passati alcuni minuti capovolgere la scodella nel piatto diportata e decorare con un carabilero che abbiamo messo da parte in precedenza.

NOTA. Se notate che la scodella é fredda in superficie e la carne del gambero rimane attaccata quando si capovolge e scende solo il riso, non preoccupatevi, basta mettere ancora il riso nella scodella e mettere il tutto in un’altro recipiente con poca acqua in un microonda. 2 minuti alla massima potenza e ripetere l’operazione. Sicuramente otterrete il risultato voluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...